Collegamenti sponsorizzati

Mini appartamenti

Mini appartamenti: vivere trendy

State cercando una casa ma non sapete ancora su quale tipologia orientarvi? Siete indecisi se prendere in considerazione l’ipotesi di andare a vivere in un mini appartamento? Per schiarirvi le idee abbiamo preparato questa guida ai mini appartamenti.
Mini appartamenti: vivere trendy Collegamenti sponsorizzati
La moda dei Mini appartamenti: chi sono i fruitori?
La  tendenza del momento sono i mini appartamenti in centro, monolocali e non,  particolarmente ambiti dai giovani e dai single appartenenti alla fascia di età compresa tra i trenta e i trentacinque anni. Chi appartiene a questa categoria cerca di solito una piccola casa nel centro storico, vicino ai luoghi di incontro e ai maggiori locali alla moda, ai cinema e ai teatri.
Il settore dei mini appartamenti  rappresenta un comparto a se stante, che non riflette l’andamento generale del mercato immobiliare. Negli ultimi tempi infatti la richiesta per questa tipologia abitativa è cresciuta notevolmente, perché la clientela è particolarmente ristretta e presenta esigenze molto precise. Chi acquista un mini appartamento non lo fa per investimento o per adibirlo ad ufficio; lo vuole per andarci a vivere e presta molta attenzione alla struttura, agli arredi, alla qualità dell’abitazione più che al contesto in cui si trova. In sostanza, chi opta per un mini appartamento lo fa per scelta.
A comprare i mini appartamenti del centro storico sono soprattutto lavoratori in cerca di abitazioni essenziali nelle metrature ma di grande prestigio nelle rifiniture. Ma non solo. Stando alle dati divulgati delle agenzie immobiliari, a scegliere i mini appartamenti sono anche studenti universitari, professionisti, single, divorziati, giovani coppie di età compresa tra i 23 e i 45 anni. Tra questi anche molti che durante la settimana lavorano fuori sede  e tornano nella loro città solo per il week-end. In tutti questi casi si tratta naturalmente di acquirenti con uno stipendio medio-alto e un elevato livello culturale.
Quanto costa un mini appartamento?
Per un mini appartamento in vendita completamente ristrutturato di 50 metri quadri in una città come roma, si spendono mediamente 200.000 euro, per uno di 80 metri quadri, circa 280.000 euro.
Per un mini appartamento in affitto il canone di locazione invece varia da un minimo di 650 ad un massimo di 800 euro, a secondo la metratura, dello stato di conservazione dell’abitazione e della zona in cui si trova.
In sostanza pur non essendo una soluzione non economica anche in un momento di crisi come questo il mini appartamento è una soluzione che “tira” specie nelle grandi aree urbane dove l’essere alla moda diventa un must.
Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati

Questo sito fa uso di cookie anche di terze parti. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.
Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Leggi informativa

Chiudi e accetta