Collegamenti sponsorizzati

appartamento in affitto a New York

New York in affitto: come trovare l'appartamento ideale

Mangiare un hot dog al Gray’s Papaya? Visitare il Moma sperando di incontrare Woody Allen? Girare per i locali più glamour o ripercorrere i luoghi dove è nato il rock? Che vogliate farlo diventare il vostro stile di vita definitivo, o che vogliate solo assaporare l’esperienza della Grande Mela per una breve vacanza, una delle soluzioni migliori per vivere New York è sicuramente quella di alloggiare in un piccolo appartamento in affitto. Ma come orientarsi?
New York in affitto: come trovare l'appartamento ideale Collegamenti sponsorizzati
New York, una delle metropoli americane più moderne e in continua trasformazione, sempre più spesso è scelta dai giovani come meta per una semplice vacanza o per un trasferimento a lungo termine. Che si viaggi per studio, per lavoro o per piacere, il sogno di trasferirsi nella città che non dorme mai rischia di diventare un incubo nel momento in cui vi troviate a cercare un appartamento. Sì perché in questa giungla metropolitana, e per New York mai epiteto fu più azzeccato, trovare una sistemazione carina e a un prezzo abbordabile potrebbe non essere così semplice… L’alloggio potrebbe rivelarsi una delle voci più onerose nel vostro bilancio, ma con qualche piccola accortezza non è impossibile trovare un appartamento carino che vi faccia davvero sentire come a casa.

Sempre più spesso chi viaggia sceglie delle sistemazioni autonome che gli permettano di vivere in completa libertà il soggiorno, assaporando per una settimana, quindici giorni o magari di più, l’esperienza cittadina. Sarà che l’albergo è passato un po’ di moda, sarà che non è così semplice trovarne a buon mercato, ma una delle opzioni che più si sta sviluppando a New York è quella dell’affitto di monolocali o appartamenti per periodi brevi (una settimana) e talvolta brevissimi (una notte). Visto il successo di questa formula sono sempre di più le agenzie che si occupano di questo tipo di transazioni; cresce, di conseguenza, anche il numero dei siti di riferimento per gli utenti. Habitat New York è un ottimo punto di partenza. Un sito web in italiano che offre una vasta scelta di case vacanza, appartamenti ammobiliati e stanze in affitto in case condivise, ordinate in base alla tipologia, ma anche alla durata del soggiorno. Ogni annuncio è corredato di foto, piccole descrizioni e recensioni degli utenti che vi aiuteranno a scegliere quello che più fa al caso vostro.
Se invece volete andare sul sicuro sul sito di Living Manhattan potrete trovare un appartamento nel centro di Manhattan, il cuore della Grande Mela, provando l’emozione di una tipica palazzina newyorkese, ma a conduzione interamente italiana: in quanto brand di Leaving Tour Operator, vi assicura sia sulla qualità che sull’assistenza, e vi permetterà di godere il vostro soggiorno senza pensieri.

Molto in voga è anche un’altra soluzione di alloggio, tipicamente americana. Vi sarà sicuramente capitato di sentirne parlare in alcuni dei telefilm più divertenti che esportiamo dagli States: stiamo parlando dei sublets, ossia appartamenti subaffittati. Consigliati soprattutto a chi ha intenzione di rimanere per periodi medio lunghi, anche in questo caso ci sono diversi siti di riferimento tra cui vi segnaliamo 1800roommates un sito in inglese, ma molto intuitivo e di facile utilizzo, che vi permetterà di scegliere l’appartamento in affitto migliore per le vostre esigenze scegliendo da una cartina la zona di New York che più vi interessa.
Nel caso in cui, invece, il vostro trasferimento sia permanente, una delle prime cose da fare è sicuramente quella di informarvi a dovere su quali siano le normative vigenti in merito alla locazione di appartamenti e trovare, magari, qualche suggerimento utile riguardante life style e regole di comportamento che sarebbe sempre bene conoscere. Per questo vi segnaliamo la New York City Rent Guidelines Board, un sito americano molto ricco e puntuale, dove potrete trovare tra l’altro dei rapporti annuali sull’andamento dei prezzi che vi aiuteranno a orientarvi nel mare delle offerte online. Se invece ancora non avete molta dimestichezza con la lingua vi segnaliamo invece Evansnyc, un sito dedicato alla compravendita di proprietà, che presenta una ricca sezione dedicata agli affitti, sia per soggiorni brevi che per permanenze più prolungate. Non manca una guida in italiano che saprà rispondere a tutte le vostre domande.
Una volta scoperto dove alloggiare non vi resta che partire: la Grande Mela vi aspetta!

Stampa, invia via email, segnala nei tuoi social network
OkNotizie



Lascia un commento su questa pagina:

Inserisci le due parole che trovi nel box sottostante:

Collegamenti sponsorizzati


Cerca nella tua Regione
Cerca nella tua Provincia
Collegamenti sponsorizzati